Linfodrenaggio Metodo Vodder

Marzia Grandolfo

È una tecnica molto usata a livello estetico per drenare i liquidi in eccesso e contrastare la cellulite, ma anche a livello terapeutico per smaltire le tossine bloccate nelle zone in cui la linfa ristagna e causa dolore e gonfiore, ad esempio a seguito di una distorsione. Aiutando la linfa a scorrere correttamente, grazie a manovre dolci, lente e ritmate, le sostanze nocive vengono portate via, lasciando campo libero ai nutrienti. Sicuramente il più spettacolare effetto di questo trattamento è quello antiedematoso, ma il linfodrenaggio Vodder, oltre ad avere azione antalgica e rilassante, è anche in grado di migliorare l’immunità locale, come nei casi di acne e ferite chirurgiche, favorire la cicatrizzazione, migliorare la microcircolazione e l’aspetto cutaneo.