Deep Tissue Massage & Myofascial Release

Franco Lodato

Il Deep Tissue Work, più conosciuto come Deep Tissue Massage, o Deep Massage, è una metodologia operativa che costituisce la base tecnica di molte scuole di Bodywork Nordamericano. Diversamente da quanto potrebbe sembrare, non è un massaggio pesante basato sull’esercizio di più forza, ma una tecnica finalizzata al trattamento del sistema miofasciale, in grado di agire su strutture difficilmente trattabili con altre metodologie.
Fondamenti del metodo:
quando i muscoli profondi sono rigidi ed ischemici, non possono scorrere uno sull’altro, alterando l’omeostasi, imprigionando i nervi ed impedendo ai fluidi corporei (linfa, sangue e liquidi interstiziali) di scorrere liberamente; questo a sua volta compromette la funzione muscolare creando un quadro cronico che si autoalimenta. Lavorando in profondità, sciogliendo aderenze e ripristinando l’elasticità fasciale, il circuito viene interrotto, si riducono l’infiammazione ed il dolore, viene ripristinata la circolazione dei fluidi e la libertà di movimento articolare.
E’ straordinariamente efficace nel rilasciare tensioni trattenute profondamente che contribuiscono a modelli di dolore cronico.